MV 30

Il piccolo galeone di Francis Drake
(Sc. 1:53 L. 496 mm. H. 408 mm.)

Il Golden Hind prese il nome della cerva dorata che appariva sullo stemma del casato di Lord C.C. Hatton, finanziatore della circumnavigazione del globo di Sir Francis Drake, il quale, a bordo appunto del galeone Golden Hind, salpò con altre quattro navi il 13 dicembre 1577 per il più famnosoviaggio della storia navale inglese. Attraversato a fatica lo stretto di Magellano a causa delle terribili tempeste durante le quali due delle navi fecero naufragio, attraccò nel porto di Valparaiso. Costeggio poi le coste del Cile e del Perù depredando porti e navi spagnole e catturando enorme bottino.

Risalì quindi fino alla California probabilmente nel tentativo di scoprire il tanto ricercato passaggio a nord-ovest. Proseguì il viaggio in direzione delle Molucche e di Giava, doppiò il Capo di Buona Speranza per rientrare dopo tre anni in Inghilterra, completando il viaggio intorno al mondo.